Search  
 flags_of_Italy.gif      bandiera_inghilterra.gif      flags_of_Germany.gif
 

di GOFFREDO FORZINETTI
PIAZZA STURZO, 4 - PALERMO
Tel.091-329589

La Scuderia ha stipulato una convenzione con la
SARA ASSICURAZIONI di GOFFREDO FORZINETTI a tariffe agevolate.

Per informazioni  lun. - mer. - ven. Tel. 3386999299

DOCUMENTI DA PRESENTARE PER IL RILASCIO DELLA SCHEDA DI VALUTAZIONE DEL VEICOLO

 
1)FOTOCOPIA LIBRETTO CIRCOLAZIONE

2)FOTOCOPIA CERTIFICATO PROPRIETA’ VETTURA (FOGLIO COMPLEMENTARE)

3)
FOTOCOPIA DOCUMENTO DI IDENTITA’

4)FOTOCOPIA CODICE FISCALE

5)ALLEGARE 4 FOTO VEICOLO A COLORI DIMENSIONI 10x15 cm ( ¾ ANT.; ¾  POST.; VISTA LATERALE SIN.; VISTA LATERALE DESTRA)

18 febbraio 2018 - Conviviale ASPAS 2018

 

Premiazione Campionato siciliano velocità in salita autostoriche e Cras autostoriche 2017

Pubblicati sul sito ufficiale Acicsai scuderie vincitrici e piloti vincitori nei vari campionati di automobilismo disputati in terra di Sicilia nel corso del 2017. Dominio assoluto nel settore velocità in salita autostoriche della scuderia Aspas che, grazie ai propri iscritti, sale sul gradino più alto del podio nel primo, terzo e quarto raggruppamento,confermando pertanto una leadership che dura da diversi anni.

Il sodalizio palermitano, sempre unito ed affiatato, con questi risultati, sicuramente ben figurerebbe nelle gare oltrestretto. Nella classifica assoluta piloti, vincitore nel terzo raggruppamento risulta essere Claudio La Franca che con la sua sempre affidabile e performante Porsche 911 ha letteralmente sbaragliato gli avversari. Nel quarto raggruppamento assoluto di Ciro Barbaccia che a bordo della bellissima Equipe Stengher ci ha regalato anche degli assoluti con tempi di tutto rispetto e molto vicini ai crono delle vetture sport moderne. Passando alle vittorie di classe troviamo nella Gtp 1600 del primo raggruppamento Salvatore Spinelli ( Alfa Romeo Giulietta Gtp). Il passaggio di questa vettura è sempre uno spettacolo emozionante in quanto oltre ad essere condotta con grinta ricorda le gare degli anni '60.

Nel secondo raggruppamento vittoria nella T. 1000 di Andrea Ferrarella con la piccola ma veloce Autobianchi A112. Qualche partecipazione lo ha visto protagonista anche con la Fiat 128. Continuiamo nel secondo dove troviamo vincitore, nonostante problemi al cambio in alcune gare, nella classe Gts 2000 Angelo Contino con la bella e rara Alpine Renault A 310. Il driver nisseno è stato sempre autore di ottime performance nonostante una vettura non facile da guidare.

Nel terzo raggruppamento primo nella classe T. 1600 Lino Capizzi, con la sua rossa Alfa Romeo Alfasud Ti. La costanza e la regolarità delle prestazioni sono state l'arma vincente per il bravo Lino. Queste doti lo premierebbero anche alla guida di vetture più potenti. Nella classe Gts 3000 vittoria di Claudio La Franca, nonostante la presenza di avversari di tutto rispetto.

Nel quarto raggruppamento, vittoria nella classe Bc-Sn 2500 di Gaetano Gioe' con la Lucchini, che nel finale di stagione è stato autore di prestazioni convincenti che fanno ben sperare per la stagione che va ad iniziare. Il bravo Gaetano d'altronde ci ha abituati a risultati di alto livello quando correva con la Porsche 911 di primo raggruppamento. Sempre con la Lucchini ,vittoria nella classe Bc-Sn 3000 per l'ing volante Manlio Munafo' , che ha confermato, con i risultati ottenuti, grazie anche ad una perfetta messa a punto del proprio mezzo, di avere raggiunto un buon affiatamento con la propria vettura. Primo di classe nella Bc oltre 2000  Ciro Barbaccia, vero asso pigliatutto in ogni cronoscalata , per concludere con il figlio d'arte Andrea Barbaccia primo di classe nella Bc 2000 con l'Osella pa 9. Nonostante le poche presenze alle gare ha dimostrato di avere grinta e carattere, ottimi ingredienti per vincere.

Ma non finisce qui. Nel campionato Cras che si è disputato sul circuito di Pergusa grazie alla partecipazione di due piloti della scuderia, Salvatore Spinelli e Lino Capizzi, l'Aspas è risultata vincitrice assoluta nel primo e terzo raggruppamento. Un campionato, che ancor giovane, merita di essere seguito con attenzione. Le numerose presenze dei due alfieri ha permesso loro di vincere anche le rispettive classi.

E gli altri? Un grazie a tutti, che con la loro partecipazione hanno permesso alla scuderia di raggiungere magnifici risultati, a cominciare da Pino Di Laura, sicuro protagonista nel 2018 con la piccola ma veloce Ams 1300, Gigi Cutrone e Giampiero Spinnato, entrambi su Porsche 911, sempre veloci ma troppo spesso fermati da noie meccaniche, Gaetano Viola, (Porsche 911),speriamo di vederlo più spesso nelle gare, così come "Oiram" (Lancia Fulvia Zagato).

Il consiglio direttivo, visti i successi ottenuti nel corso degli ultimi anni, ha deciso per l'anno 2018 di reintrodurre il campionato sociale riservato ai propri iscritti e che tutti i dettagli saranno comunicati, anche con la distribuzione del regolamento, nella conviviale che si terrà Domenica 18 Febbraio p. v. alle ore 13:00 presso il ristorante "Rodeo Drive" sito in Palermo via Atenasio 8/a. Al termine la consueta premiazione per tutti i vincitori.

 

 

IN EVIDENZA

   

 


AVVISI

 


Scrivici...




Invia

 

Home:La Scuderia:Campionato Sociale:Press:Schede Iscrizione - Classifiche:Mercatino:Link
(C) 2007-2011 Copyright - Peppe Natoli for A.S.P.A.S. Condizioni d'Uso Dichiarazione per la Privacy